Pronto il nuovo teatro a Ruvo di Puglia: 'Lo abbiamo costruito con gli operai e ora aspettiamo la ripresa'

Teatri fermi, settore in crisi, realtà che chiudono. La Giornata mondiale del teatro del 27 marzo sarebbe dovuta essere la data di ripartenza dopo le restrizioni per il Covid. Ma non è così, a causa dell'alto numero dei contagi. A Ruvo di Puglia però c'è un piccolo caso, con una nuova struttura comunale. "In questo periodo terribile la nostra scelta è quella di rilanciare" racconta Michelangelo Campanale, direttore della compagnia La luna nel letto. Da trent'anni insieme al suo gruppo di professionisti si batte per avere nella sua città una struttura in cui accogliere il pubblico. E che oggi è pronta ad aprire i battenti "come un segnale di speranza cominciando dalla cultura" commenta il sindaco, Pasquale Chieco. Il periodo della pandemia, con tournée e impegni lavorativi cancellati, è diventato l'occasione per cominciare ad "abitare" il nuovo teatro, tra prove e ultimi aggiustamenti fianco a fianco con architetti, idraulici e muratori. La comunità e i lavoratori dello spettacolo sono pronti a una vita con laboratori, danza e spettacoli. Il futuro riparte da qui
 
di Daniele Leuzzi e Gianvito Rutigliano

Gli altri video di Spettacoli