Nicola Lagioia: "L'isolamento ci sta cambiando ma ci porterà a una vita sociale più ricca"

"Quest’anno sta agendo in noi in maniera misteriosa, ci sta cambiando emotivamente e mi auguro e spero che il ritorno alla normalità ci condurrà a una vita sociale più ricca di quella che ricordiamo" ha detto lo scrittore Nicola Lagioia, ospite dell’ottava edizione de "L’immagine e la parola",  l’evento primaverile del Locarno Film Festival che indaga e riflette sul rapporto tra il cinema e la letteratura e che precede la manifestazione, che quest’anno si terrà dal 4 al 14 agosto. L'autore di "La città dei vivi" ha incontrato il direttore artistico del Festival Giona A. Nazzaro al GranRex di Locarno per parlare, insieme alla curatrice dell’evento Daniela Persico, della produzione e della programmazione culturale in questo periodo storico. Il Locarno Film Festival si candida al ritorno di una 'cultura condivisa'

Gli altri video di Spettacoli