Matite e colori per uno sketch: il lockdown in un libro grazie agli Urban Sketchers

Gli artisti dell’organizzazione internazionale “Urban Sketchers”, presenti a Trieste in un gruppo numeroso e appassionato, durante il lockdown si sono dati un appuntamento quotidiano per realizzare e pubblicare online un disegno sui temi proposti. Ogni giorno, per 49 giorni, dal 16 marzo al 3 maggio gli autori hanno condiviso online le proprie opere, 4.500 in tutto. Centoquarantadue autori hanno autorizzato la pubblicazione in un libro: dalla selezione è nato: “Esketchamodacasa - Quarantanove disegni per la quarantena” (a cura di Eleonora Giovinazzo)

Gli altri video di Spettacoli