Festa di Roma, Kenneth Branagh presenta 'Belfast': "La storia che ha cambiato la mia vita"

C'è chi parla già di Oscar per 'Belfast' l'ultimo e il più personale film di Kenneth Branagh. Presentato ad Alice nella città con una serie di proiezioni sold out il film racconta la storia dello stesso regista bambino nell'Irlanda del nord di fine anni Sessanta. Protagonista è il giovane Bobby, un bambino di nove anni che, circondato dalla sua famiglia, sogna un futuro di riscatto e successi mentre la sua città è sconvolta da scontri e violenza. Non potendo venire a Roma il regista di tanti adattamenti shakespeariani e di Assassinio sull'Orient Express ha mandato un videomessaggio per il pubblico italiano: "E’ la storia di qualcosa che ha cambiato la mia vita per sempre. Una storia che volevo raccontare da cinquant’anni. Anni in cui i suoni della città, che possono spezzare il cuore ma anche scaldarlo con il suo humor, mi hanno occupato la mente. Dopo mezzo secolo, si doveva prestare attenzione e all’inizio del lockdown ho ascoltato veramente e ho scritto quello che ho sentito".

Gli altri video di Spettacoli