Speciale elezioni 2020, Molinari: "Le tre lezioni del voto per il referendum e le regionali"

"Anche se la conta del voto è ancora in corso, si possono fare tre valutazioni: nel primo voto dopo il Covid gli italiani hanno risposto positivamente alla chiamata alle urne, gli italiani vogliono partecipare. In secondo luogo è chiaro che il crollo del Partito Democratico non c'è stato e anzi sembra uscire rafforzato dalle elezioni. Terzo: sul voto del referendum prevale il sì, ma con il no al 30% chi farà la riforma dovrà tener conto di questa minoranza molto determinata e non limitarsi solo al taglio dei parlamentari", è il primo commento del direttore di Repubblica Maurizio Molinari, nel corso della diretta Speciale Elezioni 2020 sul sito di Repubblica, condotto da Laura Pertici, subito dopo la chiusura dei seggi

Gli altri video di Politica