Milano, il primo consiglio comunale è uno show: tra silenzi, menefreghismo e manifestanti contro la lobby nera

Comincia oggi l'avventura del consiglio comunale milanese con il tema caldo dei nuovi eletti nelle fila del centrodestra. Presenti in consiglio Chiara Valcepina e Silvia Sardone, protagoniste sotto gli occhi di tutti dopo l'inchiesta sulla lobby nera che le ha viste coinvolte. "Non me ne frega nulla del fascismo" ha commentato Vittorio Feltri arrivato a palazzo Marino a proposito del documento che il sindaco Sala vorrebbe far firmare a tutti i consiglieri in modo da affermare per iscritto la propria estraneità al neofascismo. Valcepina ha evitato i giornalisti limitandosi a scrivere una lettera al sindaco in cui ha precisato di non essere una pericolosa estremista.

Di Daniele Alberti e Edoardo Bianchi

Gli altri video di Politica