Libia, Conte: "No a nuove armi, perseguire cessate il fuoco"

Sul dossier Libia ha parlato il premier Giuseppe Conte oggi a Firenze, parlando con i giornalisti a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico dell'ateneo fiorentino. "il passaggio a Berlino di domenica è stato importante per ribadire l'unità della comunità internazionale pur nella divergenza di opinioni, perché è inutile nasconderlo. Ci sono diverse posture, diverse opinioni e diversi concreti atteggiamenti, ma ci siamo ritrovati tutti su alcuni punti essenziali. Innanzitutto dobbiamo perseguire il cessate il fuoco, dobbiamo far rispettare l'embargo per le armi".

di Giulio Schoen

Gli altri video di Politica