Covid, Bertolaso: "Quanto successo durante la prima emergenza in Lombardia non può passare sotto silenzio"

"Questa regione è stata lasciata sola nei momenti drammatici dell'emergenza. Oltre a chiudere la gente in casa, il governo di allora non ha fatto niente. Serve assolutamente una commissione d'inchiesta per stabilire davvero cosa è successo e perché all'inizio della pandemia". Così il neoassessore al Welfare di Regione Lombardia Guido Bertolaso, commentando l'annuncio di una commissione d'inchiesta parlamentare sulla pandemia, questa mattina in conferenza stampa a palazzo Lombardia insieme al presidente della regione Attilio Fontana.

"Durante quei mesi non ho visto nessun responsabile della Protezione civile e nessun ministro competente del governo. Nessuna partecipazione, solo video conferenze, ma non si risolvono i problemi con le video conferenze", conclude Bertolaso.

 Di Edoardo Bianchi

Gli altri video di Politica