Caso Fiber, scambio di insulti tra M5S e Lega: "Elezioni, elezioni"

"Salvini venne convocato in Antimafia sul caso Arata e non si presentò, diversamente da come fa oggi il presidente Conte". Così la deputata Anna Macina del Movimento 5 Stelle nell'Aula della Camera dopo l'informativa del presidente Conte sul caso Fiber, scatenando l'ira dei deputati della Lega che prima hanno iniziato a fischiare e a rumoreggiare e poi hanno attaccato il coro 'Elezioni, elezioni'".

 

Video di Cristina Pantaleoni

Gli altri video di Politica