Navalnyj, Mosca: migliaia in piazza, la polizia arresta i manifestanti anche prima che inizi il corteo

Migliaia di sostenitori di Aleksej Navalnyj, l'oppositore di Vladimir Putin, sono scesi in piazza a Mosca e in molte altre città della Russia. Molti i momenti di tensione con la polizia e centinaia di fermi in tutto il paese:i cortei per chiedere il rilascio dell'oppositore, arrestato appena tornato in patria dopo aver subito un tentativo di avvelenamento, non sono autorizzati. Nelle immagini, la polizia ferma alcuni manifestanti a Mosca prima ancora dell'inizio ufficiale del corteo.

Gli altri video di Mondo