Libia, Conte: "Il generale Haftar si astenga dal conflitto armato, non possiamo permetterci guerra civile"

Il premier Giuseppe Conte, a margine della visita al Vinitaly di Verona, interviene sulla difficile situazione in Libia: "Stiamo seguendo il dossier da tempo, è un’evoluzione che ci preoccupa - spiega -. Sicuramente stiamo cercando di rappresentare soprattutto al generale Haftar e agli altri interlocutori la necessità di evitare conflitti armati, non possiamo permetterci una guerra  civile"
 
di Giulia Destefanis e Andrea Lattanzi

Gli altri video di Mondo