India, allarme per le forti piogge: sono più di cento le vittime delle alluvioni

Sono un centinaio le persone decedute in India e in Nepal a causa delle forti precipitazioni che hanno colpito i due Paesi, causando alluvioni e frane. Oltre alle vittime, ci sarebbero numerosi dispersi. Il dipartimento di meteorologia indiano ha esteso l'allerta meteo e le autorità hanno disposto la chiusura di scuole, luoghi di culto e attività turistiche nelle zone colpite dal maltempo, in particolare negli stati del Uttarakhand, nel nord del Paese, e del Kerala, nel sud. Le autorità nepalesi hanno riportato la morte di 31 persone a causa delle alluvioni, oltre a 45 dispersi.

Gli altri video di Mondo