California, ancora enormi incendi. Migliaia di persone costrette a fuggire dalle loro case

E’ il più grande incendio della California di quest’anno, nel nord dello stato al Confine con l’Oregon e ha costretto 2.000 residenti ad abbandonare le loro case. Le fiammo hanno colpito i boschi della contea  di Siskiyou bruciando   20 mila ettari. I vigili del fuoco hanno potuto domare solo un piccola percentuale dell’incendio. Sotto accusa i due decenni di siccità e temperature in aumento, per via dei  cambiamenti climatici, che hanno reso la California più vulnerabile che mai. Questo incendio viene dopo l’altro grande  dalla California in questa stagione il cosiddetto “Oak Fire”  vicino allo Yosemite National Park. Anche in quel caso le fiamme sono state domate solo fino al 60 %.

Gli altri video di Mondo