Aborto, la marcia e i canti contro la Corte Suprema a Washington: "Non potete controllare i nostri corpi"

La manifestazione degli attivisti per il diritto all'aborto a Washington di fronte alla Corte Suprema dopo la decisione dei giudici di annullare la storica sentenza "Roe v. Wade", con cui nel 1973 la stessa Corte aveva riconosciuto il diritto a tutte le donne di poter abortire liberamente.

Gli altri video di Mondo