Over80 in coda per il vaccino a Belluno, le testimonianze

Entusiasti, fiduciosi e contenti di potersi vaccinare per «proteggersi dal virus ma anche per uscire velocemente dalle restrizioni imposte dalla pandemia». Con questo stato d’animo gli anziani nati nel 1941 si sono recati stamane all’appuntamento con la vaccinazione contro il Covid all’ospedale di Belluno. I primi sono arrivati in anticipo rispetto all’orario dell’appuntamento. In pole position davanti ad uno dei due gazebi vaccinali messi in disposizione dall’Usl che hanno iniziato l’attività verso le 8.45, c’era Franco Gaspari, classe 1942 sceso direttamente da Cortina. «Sono partito da Cortina verso le 6.45. Se bisogna fare il vaccino faccio, non ho paura, non ha paura nulla. Sono ben organizzati. Elogio a Zaia. Non ho paura ad 80 anni, ne ho passate di storie».

Gli altri video di Cronaca locale