Feltre conferisce la cittadinanza onoraria agli Alpini

Parole e concetti come sacrificio, abnegazione, impegno, valori, presenza costante sul territorio, solidarietà e aiuto sono il succo dell’attività che anima gli alpini e fanno parte integrante della motivazione con cui sabato in piazza Maggiore la città di Feltre ha conferito alle penne nere nazionale la cittadinanza onoraria. Il momento ufficiale più alto della tre giorni in cui la sezione alpini di Feltre celebra il suo centesimo compleanno. Pensieri e concetti tanto lontani dal polverone mediatico seguito all’adunata di Rimini. Così tanto che il presidente nazionale Sebastiano Favero ha tuonato dal palco: «Chi vuole confondere gli alpini con altro, sbaglia, sbaglia, sbaglia!».

Gli altri video di Cronaca locale