Comelico in piazza per il collegamento con l'Alta Pusteria

«Vogliamo poter rimanere nei nostri luoghi natii e orgogliosamente abitarli con tutta la dignità che ci contraddistingue». Il Comelico marcia verso il futuro, che non vuole fatto di vincoli. All'orizzonte si intravede quel collegamento con la Pusteria ritenuto vitale per garantire alla popolazione un'economia tale da poter rimanere a vivere in montagna.

Gli altri video di Cronaca locale