Fusione Fca-Peugeot, Conte: "Dobbiamo garantire il livello di occupazione in Italia"

"Non posso giudicare l'accordo visto che non conosco dettagli e contenuti. Quel che ci preme, come governo, e che venga garantita la produttività in Italia, quindi la continuità aziendale, se ci sono economia di scale ben vengano. Ma l'importante è che garantiamo il livello di occupazione qui in italia". Così il premier Giuseppe Conte, a margine dell'assemblea di confitarma, commenta l'accordo tra Fca e Peugeot. I consigli di amministrazione di Fca e del gruppo Peugeot hanno deciso di lavorare a una piena aggregazione dei rispettivi business tramite una fusione paritetica (50/50). La fusione farà nascere il quarto gruppo mondiale dell’auto con 8,7 milioni di veicoli venduti.

Gli altri video di Economia