Ex Ilva, Patuanelli: "Governo non consentirà chiusura dello stabilimento. Scudo penale solo una foglia di fico"

"Il governo non consentirà la chiusura dello stabilimento di Taranto. Garantirà invece la continuità produttiva. Non esiste un diritto di recesso, come strumentalmente scritto da Arcelor Mittal oggi". Così Il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, al termine del vertice di governo, dopo la decisione di ArcelorMittal di recedere dal contratto di affitto degli stabilimenti dell'ex Ilva. "Non esiste la questione della tutela legale come strumento contrattuale - continua Patuanelli -. Il governo non consentirà allo stabilimento di chiudere. Abbiamo affrontato con ArcelorMittal nelle ultime settimane interlocuzioni legate a questioni produttive, legate alla crisi del mercato dell'acciaio. Per questo ci sorprende il tenore della lettera arrivata oggi e per domani abbiamo convocato immediatamente ArcelorMittal insieme al presidente del Consiglio Conte".

 

Video di Cristina Pantaleoni

Gli altri video di Economia