Tokyo 2020, l'atletica trascina l'Italia ai Giochi: mai così bene da 37 anni

L’Italia è a una sola medaglia da quota 36, il miglior risultato in un’olimpiade, raggiunto per la prima volta nel 1932 a Los Angeles ed eguagliato nel 1960 a Roma. Merito anche e soprattutto dell’atletica, in cui gli azzurri hanno ottenuto tre ori inaspettati quanto prestigiosi: non si andava così bene nella regina dei Giochi dal 1984. Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs sono entrati nella leggenda dello sport italiano con 10 minuti indimenticabili: alle 21.42 del primo agosto l’atleta marchigiano ha vinto l’oro nel salto in alto. Poi, dieci minuti più tardi, ha abbracciato Marcell Jacobs subito dopo che il velocista ha tagliato il traguardo nei 100 metri vincendo la prima, storica medaglia italiana nella distanza. A chiudere il tris, il marciatore pugliese Massimo Stano nella 20 chilometri.

A cura di Francesco Cofano

Gli altri video di Olimpiadi Tokyo 2020