Tokyo 2020, chi è Antonella Palmisano, la marciatrice d'oro che gareggia col fiore in testa

Antonella Palmisano festeggia nel modo migliore i suoi 30 anni, vincendo la medaglia d’oro nella 20 chilometri di marcia. Bissato il trionfo di Massimo Stano sempre sulla stessa distanza, per una storica doppietta azzurra. Un doppio successo made in Puglia, visto che la marciatrice è di Mottola, in provincia di Taranto, mentre Stano è di Palo del Colle, nel barese. Palmisano gareggia sempre con un fiore in testa, cucito a mano dalla madre: un portafortuna che risale alla vittoria nel Mondiale juniores del 2010. Da allora non ci rinuncia mai.
A cura di Francesco Cofano

Gli altri video di Olimpiadi Tokyo 2020