Il flashmob delle guide turistiche a Venezia: noi ci siamo, fateci lavorare

Sono le prime che presentano ai turisti le città, ma quando il ministro del Mibact Dario Franceschini ha elencato le categorie in crisi, si è dimenticato di loro. Le guide turistiche hanno voluto mostrarsi e uscire dall’anonimato per dire che esistono, che fremono dalla voglia di lavorare e per chiedere che venga messa in atto una strategia di promozione diretta ai potenziali viaggiatori italiani. Così, si sono ritrovate per un flash mob sulle scalinate della Chiesa della Salute a Venezia. Video divertente... con l'audio del backstage

Gli altri video di Coronavirus in Veneto