Valanga sopra Cervinia, il grande "soffio" sfiora le case

Il grande soffio di una valanga ha suscitato stamane lo stupore dei tanti turisti che affollano la località sciistica di Breuil-Cervinia. "È arrivato non lontano dalle abitazioni senza provocare danni o conseguenze" fa sapere Fondazione montagna sicura su facebook, pubblicando un video dell'evento. "Con l'ultima nevicata in alto sono caduti 80 centimetri di neve, è normale che scarichi", spiega il sindaco, Jean-Antoine Maquignaz. "Al mattino, per precauzione, avevamo chiuso la circonvallazione, ma è già stata riaperta", aggiunge il primo cittadino. Per domani il grado di pericolo è 4-forte (su una scala crescente da 1 a 5 punti) "principalmente per le attività escursionistiche e fuoripista nella zona del Monte Bianco fino all'alta Valtournenche" dice il bollettino della Regione Valle d'Aosta.

Gli altri video di Cronaca