Vaccini, il capo della polizia Gabrielli: "Chi non lo fa non avrà sanzioni, ma fa male a sé stesso"

"L'importante è vaccinarsi: questo è il messaggio che dobbiamo dare. Io mi vaccinerò tra due giorni con lo stesso vaccino dei miei colleghi, nonostante sia meno giovane". Il capo della polizia, Franco Gabrielli, intervenendo al centro vaccinazioni del Policlinico a Fieramilanocity, lancia il suo appello: "Nel nostro Paese è stato scelto di non obbligare le persone a vaccinarsi, quindi per i poliziotti che si rifiuta non ci può essere alcun tipo di sanzione. Ma chi non si vaccina - ha concluso - rende un servizio negativo a sé stessoi". Gabrielli ha infine annunciato che l'80% del personale della Polizia "ha dato una pre-adesione" alla somministrazione del vaccino anti-Covid.

di Andrea Lattanzi

Gli altri video di Cronaca