Salvini a Torre del Greco, fischi e lancio di pomodori

È durato circa 5 minuti e mezzo l'intervento di Matteo Salvini a Torre del Greco (Napoli) nell'ambito del suo tour elettorale in vista delle elezionirRegionali del 20 e 21 settembre. Fischi, slogan, contestazioni e perfino lancio di pomodori hanno accolto le sue parole sul palco allestito nella zona tra via Roma e corso Vittorio Emanuele chiusa al traffico. "Chi lancia pomodori, insulta e minaccia non protesta, è un incivile - ha commentato il leader della Lega - 'Eccoli gli amichetti di De Luca, non hanno una mazza da fare dalla mattina alla sera: reddito di cittadinanza e nulla più. Eccoli lì. Noi preferiamo la Campania del lavoro".

Gli altri video di Cronaca