Roma, protesta a Casal Bruciato: "Case popolari al freddo, nessuno ripara la caldaia"

"A noi non ci guarda nessuno, le case sono fredde da giorni e nessuno interviene". Così si  sfoga una residente di Casal Bruciato, alla periferia di Roma, scesa in piazza oggi assieme a un gruppo di inquilini delle case popolari per protestare contro lo stato di abbandono in cui versano gli alloggi del Comune. I residenti hanno acceso il fuoco, dando fuoco ai rifiuti. Sul posto è poi interventuta la polizia che ha spento i piccoli roghi

Gli altri video di Cronaca