Roma, Boldrini contestata al corteo femminista: "Non ci rappresenti"

Scontro verbale in piazza tra un gruppo di giovani studentesse romane e l'ex presidente della Camera del Pd Laura Boldrini. La deputata è scesa in piazza a Roma nel corteo femminista convocato nella Giornata internazionale per l'aborto liberi e sicuro. Alcune giovani le hanno però chiesto di allontanarsi: "Lei non ci rappresenta, dei quartieri popolari non ve ne frega nulla e il Pd non si è opposto abbastanza ai tagli alla sanità pubblica e alla chiusura dei consultori". Boldrini ha provato a spiegare che "è il Pd il partito che più difende la 194". Poi, allontanandosi e applaudendo polemicamente al gruppo di giovani contestatrici ha aggiunto: "Allora fatevi difendete da Fratelli d'Italia"

Gli altri video di Cronaca