Morta in fabbrica a Prato, la collega: “Ci sono delle foto cellule che bloccano la macchina: qualcosa non ha funzionato”

Sandra è una collega di Luana D'Orazio, l'operaia di 22 anni, morta sul lavoro in una fabbrica tessile, a Prato. L'operaia racconta come si lavora nel reparto dove è accaduta la tragedia e spiega quali siano i sistemi di sicurezza che dovrebbero evitare incidenti del genere. Di Ernesto Ferrara

Gli altri video di Cronaca