Messina, gli affari dei boss dei Nebrodi nelle intercettazioni

"Estremamente attiva", "osservante Delle regole e dei canoni dell'ortodossia mafiosa", "egemone nell'area nebroidea della provincia di Messina ma capace, al tempo stesso di rapportarsi con le articolazioni territoriali mafiose di Catania ed Enna, fino al mandamento delle madonie" appartenente a cosa nostra palermitana. È La fotografia della mafia dei Nebrodi scatatta dalla dda di Messina, che ha chiuso un'inchiesta con 94 arresti.

Gli altri video di Cronaca