"Le donne si affermano meno perché insicure e meno aggressive?": Barbero divide sui social

È polemica per le parole di Alessandro Barbero, rilasciate in un’intervista al quotidiano La Stampa, sulle potenziali cause della maggiore difficoltà delle donne ad avere pari retribuzione o a fare carriera. "Ci sono donne chirurgo, altre ingegnere e via citando, ma a livello generale, siamo lontani da un’effettiva parità in campo professionale", ha affermato lo storico. "Vale la pena di chiedersi se non ci siano differenze strutturali fra uomo e donna che rendono a quest’ultima più difficile avere successo in certi campi. È possibile che le donne manchino di quella aggressività, spavalderia e sicurezza di sé che aiutano ad affermarsi?", si è chiesto Barbero. La questione delle differenze strutturali ha scatenato le polemiche su Twitter. 

A cura di Eleonora Giovinazzo


Leggi l'articolo

Gli altri video di Cronaca