Fori imperiali, la testa marmorea di una divinità riemersa dagli scavi

Nel cantiere di via Alessandrina, aperto a dicembre del 2018, è stata ritrovata una testa appartenente ad una statua di marmo bianco di età imperiale in ottime condizioni di conservazione. L'opera mostra fattezze che potrebbero essere femminili, ma si tratta di una statua maschile, con molta probabilità appartenente a Dioniso. "È l'iconografia nota - spiega Claudio Parisi Persicce, responsabile dello scavo - immediatamente riconducibile al dio".
 

Gli altri video di Cronaca