Festa di compleanno nel reparto Covid: il paziente si commuove per gli auguri di medici e infermieri

Una piccola torta con una sola candelina. "Permesso, è Babbo Natale”. Così il personale medico e infermieristico del reparto di Chirurgia Covid del Policlinico Riuniti di Foggia si è presentato nella stanza di Roberto, un paziente che domenica 18 aprile ha festeggiato il suo 51esimo compleanno in una camera di ospedale. Bardati delle ormai immancabili tute bianche, una seconda pelle per chi dall’inizio di questa terribile pandemia sta lottando contro il  virus, il personale ha voluto fare una piccola sorpresa regalando al paziente qualche minuto di spensieratezza.  Roberto non è riuscito a trattenere le lacrime. Commosso e anche tanto sorpreso ha poi ringraziato tutti. “Mi raccomando - hanno suggerito - solo un pezzettino”.  Messaggi d’auguri incisi sulle tute bianche: buon compleanno e torte disegnate  sulle divise anticovid.  “Questi sono gli auguri di tutto il reparto. Speriamo di averti riempito il cuore e la giornata di gioia” - ha esclamato l’infermiera Vally che sulla sua tuta ha raffigurato  un enorme cuore rosso. “Siete speciali”, ha replicato invece Roberto, spegnendo la candelina. Un gesto semplice ma di grande impatto per chi è lontano dai propri cari e vive la solitudine della malattia. “Grazie a tutto il personale del reparto Covid Chirurgico del direttore Fausto Tricarico, e di tutto il suo team, nessuno escluso”, scrivono dal Policlinico Riuniti
 
di Tatiana Bellizzi

Gli altri video di Cronaca