Coronavirus, Locatelli: "Numeri attuali non compatibili con la riapertura degl impianti sciistici"

“Secondo me gli attuali numeri non sono compatibili con la riapertura degli impianti sciistici. Sarebbe importante che almeno i paesi della UE riescano a dare un messaggio forte per un condiviso e omogeneo". Queste le parole del presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli in conferenza stampa al Ministero della Salute. "Ritengo che anche la Svizzera - ha aggiunto Locatelli -, seppur fuori dalla UE, debba evitare di creare occasioni di tentazioni in una fase di contenimento dell’epidemia”

A cura di Luca Pellegrini

Gli altri video di Cronaca