Camilleri, bollettino medico della seconda sera: "Paziente è forte, ma condizioni restano critiche"

"Non ci sono sostanziali novità, la forte fibra del paziente ci sta consentendo di proseguire l'iter diagnostico-terapeutico come programmato per stabilizzare le funzioni vitali. Le condizioni sono stazionarie ma rimangono critiche, la prognosi è riservata". Così Roberto Ricci, direttore del Dipartimento emergenza e accettazione dell'ospedale Santo Spirito di Roma.

Gli altri video di Cronaca