Appennino Parmense, dal miele alla farina: "Si può tornare a credere nei castagneti"

Siamo nei boschi tra Albareto e Borgotaro.  È  qui che Ivo Bertorelli, agricoltore del consorzio castanecoltori (produttori di castagne) dell'appennino Parma ovest, Ivo Botti, dottore forestale specializzato nella gestione dei castagneti da frutto e Manuel Campini, produttore di castagne, spiegano l'attività di recupero e valorizzazione di centinaia di ettari di castagneti da frutto, in buona parte abbandonati negli anni '60, e da allora non più coltivati. Storia, segreti, criticità e potenziale di un'attività che può avere un futuro produttivo e dare reddito a chi coltiva.

Gli altri video di Cronaca